Skip to content Skip to footer

Adr: varchi in aeroporto sempre più veloci e sicuri

Si aggiunge un ulteriore tassello per rendere l’esperienza del passeggero in aeroporto sempre agevole.

Presso l’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino, infatti, è possibile utilizzare i varchi elettronici (e gates), fino ad ora destinati al controllo dei passaporti, con la sola carta d’identità italiana, purché sia elettronica, valida per l’espatrio ed emessa dopo il 7 febbraio 2018.

Questa possibilità, valida per passeggeri in possesso della cittadinanza italiana e maggiori di 14 anni, sarà estesa tra pochi giorni all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, portando così gli aeroporti della Capitale ad essere i primi in Italia ad introdurre questa innovazione che recepisce le disposizioni del Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza che ha recentemente autorizzato l’utilizzo dei varchi elettronici anche ai possessori di CIE per le seguenti destinazioni:

– Albania – Bosnia Erzegovina- Bulgaria- Cipro- Georgia- Irlanda- Kosovo- Macedonia del Nord- Moldavia- Montenegro- Romania- Serbia- Turchia- Egitto (solo viaggi organizzati per motivi di turismo)- Tunisia (solo viaggi organizzati per motivi di turismo).

Per quanto riguarda i Paesi non elencati, nulla cambia e resta quindi necessario, per il passaggio alla Frontiera attraverso i varchi elettronici, il passaporto elettronico rilasciato dalla Questura.

Ogni anno negli scali di Aeroporti di Roma oltre il 50% dei passeggeri di tutte le nazionalità utilizza i varchi elettronici (e-gates) per il controllo passaporti con notevole riduzione di tempi per il controllo, numero che porta i due scali di Fiumicino e Ciampino ai vertici degli aeroporti europei per utilizzo e funzionalità degli e-gates.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...