Skip to content Skip to footer

Ambasciatrici dal Papa in arancione per dire “no” alla violenza contro le donne

Le rappresentanti diplomatiche per la Santa Sede hanno partecipato all’udienza generale indossando un indumento arancione in adesione alla campagna “Orange the World”, istituita nel 1991 dall’Unesco e rilanciata da UnWomen.

Presente in Aula Paolo VI anche María Lía Zervino, presidente dell’Umofc, per dare visibilità alle situazioni di sofferenza delle donne.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...