Skip to content Skip to footer

Arera sposta al 10 gennaio le aste per la fine tutela dell’elettricità dei clienti non vulnerabili

Slittano le aste competitive per le successive attività per l’assegnazione del servizio. Nella riunione straordinaria il Collegio di Arera ha approvato lo slittamento di un mese, al 10 gennaio, della data di svolgimento delle aste competitive per la selezione degli operatori del Servizio a Tutele Graduali, a cui saranno assegnati i clienti domestici non vulnerabili e ancora nel servizio di tutela per l’elettricità. Prima dell’intervento, lo svolgimento delle aste era previsto per il prossimo lunedì.
La delibera è conseguente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto-Legge n. 181/2023 “Disposizioni urgenti per la sicurezza energetica del Paese, la promozione del ricorso alle fonti rinnovabili di energia, il sostegno alle imprese a forte consumo di energia e in materia di ricostruzione nei territori colpiti dagli eccezionali eventi alluvionali verificatisi a partire dal 1° maggio 2023”.
Con la stessa delibera l’Autorità ha anche incaricato l’Acquirente Unico, che gestisce le aste, di pubblicare tempestivamente il Regolamento di gara aggiornato con le nuove scadenze, che dovranno essere fissate in modo tale da garantire le medesime tempistiche minime, attualmente previste dal Regolamento, tra le varie attività strumentali all’assegnazione del servizio tramite asta.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...