Skip to content Skip to footer

Bernini, ministra dell’Università e della Ricerca, a 24 Mattino su Radio 24: su parità genere meglio azioni concrete di semantica

“Non posso che rispettare la decisione, presa all’unanimità” dal Consiglio di Amministrazione dell’università di Trento per la quale tutte le cariche dell’Ateneo saranno declinate al femminile, anche quando riguarderanno uomini”. Lo ha detto la ministra dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini a 24 Mattino su Radio24. “È importante che, se il tema è quello delle pari opportunità, della parità di genere, della non discriminazione, non sia solo un fatto lessicale o semantico ma che si lavori sul rispetto della parità all’interno dell’università con azioni positive e concrete, ad esempio finanziando centri antiviolenza”, ha aggiunto a Radio 24.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...