Skip to content Skip to footer

Il Consiglio di Amministrazione di FinecoBankha approvato il progetto di bilancio d’esercizio della Capogruppo e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2023 1 , che – recependo i risultati 2023 già approvati dal Consiglio del 6 febbraio 2024 e resi noti al mercato nella medesima giornata – registrano un risultato netto pari a 604,5 milioni di euro per la Capogruppo (422 milioni di euro nell’esercizio 2022) e a 609,1 milioni di euro a livello consolidato (428,5 milioni di euro nell’esercizio 2022).

L’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio include la proposta di destinazione dell’utile dell’esercizio, che recepisce la proposta già formulata dal Consiglio di Amministrazione in occasione dell’approvazione dei risultati al 31 dicembre 2023 e resa nota al mercato il 6 febbraio 2024. Pertanto, verranno sottoposti all’approvazione dell’Assemblea ordinaria, prevista per il 24 aprile 2024, il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2023 e la distribuzione di un dividendo di 0,69 euro per azione. Più precisamente, la proposta del Consiglio prevede la distribuzione alle 610.999.427 azioni ordinarie del valore nominale di 0,33 euro, costituenti il capitale sociale inclusivo di 367.792 azioni relative all’aumento di capitale a supporto del sistema incentivante del personale dipendente approvato dal Consiglio di Amministrazione del 6 febbraio 2024, un dividendo unitario di 0,69 euro per complessivi euro 421.589.604,63.

La distribuzione, se approvata dall’Assemblea del 24 aprile 2024, avrà luogo il giorno 22 maggio 2024 (con stacco cedole il 20 maggio 2024 e record date il 21 maggio 2024). Verrà girata a Riserva straordinaria la quota di dividendi non distribuita a fronte delle azioni proprie di cui la Banca si troverà in possesso alla record date. Il Consiglio di Amministrazione del 12 marzo 2024 ha inoltre approvato la dichiarazione consolidata di carattere non finanziario del Gruppo FinecoBank al 31 dicembre 2023, redatta ai sensi del D.lgs 254/2016.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...