Skip to content Skip to footer

CdA di UniCredit approva progetto di bilancio d’esercizio e il consolidato al 31 dicembre 2023

Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit, ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2023, che registrano un risultato netto pari a 11.264 milioni di Euro per UniCredit S.p.A. e 9.507 milioni di Euro a livello consolidato;  le relazioni illustrative degli Amministratori da sottoporre all’Assemblea degli Azionisti – prevista per il prossimo 12 aprile 2024 – relative alle proposte di:

− approvazione del Bilancio dell’impresa 2023 di UniCredit S.p.A.;

− destinazione dell’utile dell’esercizio 2023 di UniCredit S.p.A. che prevede – fra l’altro

  • distribuzione di un dividendo per cassa di Euro 3.014.750.000 corrispondente a 1,79501 Euro per azione;
  • eliminazione di riserve negative per le componenti non soggette a variazioni mediante copertura delle stesse in via definitiva, attraverso l’utilizzo di riserve disponibili;
  • − acquisto di un massimo di n. 200.000.000 azioni UniCredit, per permettere l’esecuzione di uno share buy-back (lo “Sbb”) relativo al completamento delle distribuzioni a valere sull’esercizio 2023 (la seconda tranche del “Programma di acquisto azioni proprie 2023”) (il “Residuo Sbb 2023″) per Euro 3.085.250.000 e l’anticipo di parte delle distribuzioni attese a valere sull’esercizio 2024 (“Anticipo Sbb 2024”) per un ammontare, che sarà individuato dal Consiglio di Amministrazione, pari al minor importo tra (A) Euro 1.700.000.000 e (B) il 50% dell’utile netto2 di periodo relativo al semestre chiuso al 30 giugno 2024, al fine di perseguire le attività e gli obiettivi previsti dal piano strategico 2022-2024 “UniCredit Unlocked” in termini di remunerazione degli azionisti.

Condizionatamente all’approvazione dell’ Assemblea degli Azionisti:  la Società intende dare corso alla distribuzione tramite dividendo per cassa con data di stacco della cedola il 22 aprile 2024, record date il 23 aprile 2024 e data di pagamento il 24 aprile 2024;  la Società intende avviare lo Sbb non appena ottenute le relative autorizzazioni della Banca Centrale.

L’acconto sul dividendo per cassa a valere sul 2024 verrà definito dal Consiglio di Amministrazione di UniCredit che si terrà il 23 ottobre 2024 e prevede la data di stacco della cedola il 18 novembre 2024, record date il 19 novembre 2024 e data di pagamento il 20 novembre 2024.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment