Skip to content Skip to footer

Cinque progetti logistici al Nord per 100.000 mq. Iniziativa di Partners Group, Investire Sgr e Impresa Tonon

Sviluppo di un portafoglio composto da cinque strutture logistiche sostenibili, è il progetto, messo in capo da Partners Group, Investire Sgr e Impresa Tonon, last mile e big box nel Nord Italia, per un totale di circa 100.000 mq.

Il portafoglio è situato nel Corridoio del Veneto che collega Italia, Francia, Portogallo e Spagna ai principali hub produttivi e logistici dell’Europa centrale e orientale (corridoio mediterraneo) e dei Paesi baltici (corridoio baltico-adriatico). Il portafoglio è dunque ben posizionato per servire tenants internazionali e per soddisfare una domanda logistica europea più ampia. Tutti gli assets si trovano infatti nelle immediate vicinanze di arterie di traffico chiave, mentre gli sviluppi last mile sono vicini ai centri urbani.

La piattaforma integrerà solidi criteri Esg per ottenere asset di Grado A di cui c’è una scarsa offerta, con un focus sulla logistica first e last mile, ponendosi l’obiettivo di raggiungere la conformità Leed Gold. Il portafoglio mirerà all’approvvigionamento di materiali regionali e sosterrà la creazione di posti di lavoro a livello locale.

Partners Group, Investire Sgr e Impresa Tonon espanderanno ulteriormente il portafoglio nel Nord Italia, con una pipeline di circa 400,000 mq tra attività in sviluppo e asset esistenti già identificati. Nel corso del 2023, la Joint Venture ha ottenuto un contratto di finanziamento green del valore complessivo di circa 50 milioni di euro da UniCredit. L’accordo prevedeva la possibilità di espandere ulteriormente il portafoglio esistente.

Marco Denari, Membro della Direzione, Senior Investment Leader, Private Real Estate Europe, e Federica Bajeli, Real Estate Asset Management Europe, Partners Group, affermano: “Da diversi anni monitoriamo i settori della logistica last mile e big box in Europa come parte della nostra ricerca settoriale, con focus principale sui maggiori snodi europei della supply-chain. Riteniamo che il Nord Italia si trovi in un interessante punto di flessione nel mercato odierno grazie a (i) una combinazione di grave carenza di stock di grado A lungo i corridoi chiave della supply-chain, (ii) una continua domanda da parte degli affittuari che lasciano locali obsoleti dal punto di vista tecnologico/sostenibile e (iii) interessanti valori di capitale per mq”.

Alessandro Polenta, Managing Director di Investire Sgr, ha dichiarato: “Siamo onorati di avviare questa nuova joint venture con Partners Group e Impresa Tonon. La nuova piattaforma di investimento rappresenta una pietra miliare strategica per la partnership concentrandosi sia sulla posizione geografica degli asset, strategicamente diffusi nel corridoio della filiera veneta, sia sui nuovi sviluppi con caratteristiche Esg, che rappresentano un solido punto di riferimento per favorire l’economia locale del Nord Italia”.

Roberto Tonon, Ceo di Impresa Tonon, conclude: Con un track record dal 1955 di ricerca e valorizzazione di prodotti logistici di alta qualità, big box e last mile, nel Nord Italia, siamo lieti di collaborare con operatori immobiliari istituzionali come Investire Sgr e Partners Group.

Questo portafoglio d’investimenti, composto di futuri edifici per la logistica ad alte performance tecniche e basso impatto ambientale, aumenterà le nostre capacità di sviluppo per servire una più ampia gamma di locatari”.

Legance, Ropes & Grey, EY, Avalon Consulting and Cbre hanno agito come advisor di Partners Group.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...