Skip to content Skip to footer

Con due tappe a Lucca e Oristano è ripartito il “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa”, il roadshow realizzato da Unioncamere nell’ambito di Imprenditoria Femminile, programma finanziato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy con risorse del Pnrr e gestito da Invitalia, con l’obiettivo di diffondere la cultura imprenditoriale tra le donne, di sostenere la loro presenza nel mondo del lavoro e dell’impresa, superando gli stereotipi che limitano la presenza femminile in tanti settori.

Il “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa” punta a promuovere le opportunità legate all’imprenditoria femminile e gli strumenti agevolativi e i servizi di accompagnamento messi a disposizione delle donne da Invitalia. Un’occasione di confronto sulle dinamiche che riguardano l’occupazione femminile e di formazione per le aspiranti imprenditrici.

Gli appuntamenti sono momenti di confronto e formazione aperti a imprenditrici, professioniste e studentesse con la partecipazione di soggetti istituzionali, imprenditrici del territorio ed esperti di Invitalia per diffondere le opportunità legate all’imprenditoria femminile.

ll roadshow prosegue il 26 marzo a Reggio Calabria con le “Donne che fanno impresa in Calabria: strumenti e opportunità”, una riflessione sulle caratteristiche delle imprese femminili nella regione e le testimonianze dal territorio.

Il “Giro” prosegue con i seguenti appuntamenti:

–  8 aprile: Camera di commercio della Toscana Nord Ovest (sede di Carrara)

– 18 aprile: Camera di commercio di Rieti-Viterbo (sede di Viterbo)

– 19 aprile: Camera di commercio di Messina

– 22 aprile: Camera di commercio della Toscana Nord Ovest (sede di Pisa)

– 22 aprile: Camera di commercio di Rieti-Viterbo (sede di Rieti)

–  9 maggio: Camera di commercio di Cosenza

– 29 maggio: Camera di commercio di Genova

 

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...