Skip to content Skip to footer

Ia, rischi e opportunità, evento Adnkronos: il punto di vista del governo, Engineering, Iss, Bankitalia e case history aziendali

Le applicazioni e le implicazioni, tra rischi e opportunità, dell’intelligenza artificiale in diversi settori: l’editoria, l’industria, la finanza, l’healthcare. Il punto di vista istituzionale, l’analisi settoriale, le case history aziendali saranno al centro di un evento organizzato dall’Adnkronos, a Roma, l’8 novembre al Palazzo dell’Informazione.

Interverranno per il governo il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Digitale, Alessio Butti, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’informazione e all’Editoria, Alberto Barachini.

Tre keynote speech introdurranno i lavori sui tre settori di riferimento: Maximo Ibarra, Ceo e general manager Engineering; Francesco Gabrielli, direttore del Centro nazionale per la telemedicina e le nuove tecnologie assistenziali dell’Istituto Superiore di Sanità; Massimo Doria, Banca d’Italia – Responsabile del Centro per l’innovazione Milano Hub.

Carla Masperi, Amministratore delegato Sap Italia; Andrea Sinopoli, Vp e Country Leader per il cloud tecnologico Oracle; Alessandro Massa, Ctio- Cyber & Security Solutions Division Leonardo; Federico Chinni, amministratore delegato Ucb Italia, Stefano Priola, Chief technical officer Centrico Gruppo Banca Sella, Mirko Calvaresi, Chief Information Officer PagoPa saranno fra i relatori che porteranno il punto di vista del mondo aziendale.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment