Skip to content Skip to footer

Idrogeno rinnovabile: riaperto lo sportello di Invitalia per il sostegno alla filiera

Fino al 13 maggio 2024 sarà nuovamente possibile fare domanda

a Invitalia per l’incentivo “Filiera idrogeno rinnovabile” che sostiene lo sviluppo della filiera dei componenti per la produzione di idrogeno rinnovabile, inclusi i componenti per gli elettrolizzatori (Avviso Pubblico Mase, 31 ottobre 2023).

I programmi di investimento potranno essere presentati da imprese di qualsiasi dimensione, localizzate in tutta Italia.

La misura, promossa dal Ministero dell’Ambiente e gestita da Invitalia, è finanziata con 100 milioni di euro dal Pnrr, Missione 2, Componente 2, Investimento 5.2, Linea C “Filiera idrogeno”. 

Il 40% delle risorse è riservato alle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...