Skip to content Skip to footer

Le grafiche dei Musei Vaticani in mostra a Minneapolis

Alla Thrivent Art Gallery di Minneapolis in Minnesota la presentazione della mostra “Art That Unites. A Dialogue between the Centuries from the Vatican Museums and Thrivent Art Collection.” L’esposizione in collaborazione con i Musei Vaticani propone alcuni dei più significativi capolavori grafici contemporanei delle collezioni pontificie, mai esposti prima negli Stati Uniti.

27 le opere provenienti dalla Collezione d’Arte Moderna e Contemporanea dei Musei Vaticani. 29 quelle della Thrivent Art Collection.

Secondo Micol Forti, curatore della Collezione d’Arte Moderna e Contemporanea dei Musei Vaticani, la mostra è “un’ottima occasione per comprendere come i soggetti sacri siano un modello fondamentale attraverso i secoli”.

Otto le sezioni che compongono il percorso espositivo: La creazione del mondo, L’Antico Testamento, Madonna con Bambino, La vita di Gesù, La pace e gli angeli, L’Apocalisse, La città e La preghiera. Inaugurata da san Paolo VI nel 1973 la Collezione d’Arte Moderna e Contemporanea dei Musei Vaticani conta oggi oltre 9.500 opere d’arte, di cui 4.000 su carta: disegni e stampe di maestri del calibro di Joan Miró, Henri Matisse, Marc Chagall, Edvard Munch. I pezzi esposti dalla collezione Thrivent comprendono invece opere di Pablo Picasso, Albrecht Dürer, Rembrandt van Rijn ed Elizabeth.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment