Skip to content Skip to footer

Leonardo ha premiato le figure imprenditoriali che hanno un contributo significativo alla promozione del Made in Italy

Presenteil Ministro Tajani.“Le figure imprenditoriali che premiamo quest’anno forniscono un contributo particolarmente significativo alla promozione del Made in Italy nel mondo, in tutti settori del tessuto produttivo italiano: sport, turismo di lusso, beni di consumo, nautica, oggettistica di arredamento, abbigliamento e servizi. I premiati che verranno annunciati domani hanno dimostrato di essere capaci di proporre soluzioni innovative ispirate a sostenibilità, digitalizzazione e creatività”, ha commentato Tajani.

Nei primi otto mesi del 2023 l’export italiano raggiunto quota 415 miliardi, con un aumento del 2,3%. “Il tessuto produttivo italiano ha una straordinaria vocazione all’export che il Governo vuole sostenere. Per questo, all’inizio del mio mandato, ho lanciato la strategia della diplomazia della crescita, per rendere le nostre catene del valore più solide, riadattandole su scala regionale, per favorire l’export, la competitività, creare crescita, benessere e posti di lavoro.”, ha concluso il Vice Premier.
Il Comitato Leonardo è stato istituito nel 1993 su iniziativa di Confindustria, dell’Ice (che funge da segretariato del Comitato) e di un gruppo imprese e uomini di cultura. Ad oggi associa 160 personalità tra imprenditori, scienziati e uomini di cultura. I Premi tornano ad essere assegnati per la prima volta dal 2021.(Farnesina)

Show CommentsClose Comments

Leave a comment