Skip to content Skip to footer

L’indicatore continua a risentire della perdurante debolezza della manifattura ma è sostenuto dal miglioramento dei climi di fiducia dei consumatori e degli indicatori congiunturali dei servizi.

€-coin – sviluppato dalla Banca d’Italia – fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro, esprimendo tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del Pil depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo).

Pubblicato mensilmente dalla Banca d’Italia e dal Cepr, €-coin è costruito mensilmente sfruttando un vasto insieme di serie storiche macroeconomiche (quali, ad esempio, gli indici di produzione industriale, i sondaggi congiunturali, gli indicatori di domanda e gli indici di borsa) da cui viene estratta l’informazione rilevante per la stima della dinamica di fondo del Pil dell’area.

€-coin precede di alcuni mesi la pubblicazione del dato ufficiale sulla crescita trimestrale del Pil dell’area dell’euro da parte di Eurostat e ne anticipa il segnale al netto delle componenti erratiche e di breve periodo.

Per i dettagli tecnici su €-coin: http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/temi-discussione/2007/2007-0631/en_tema_631.pdf

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...

Bosch attrae talenti

Nell’esercizio 2022 Bosch ha compiuto progressi anche nella realizzazione dei propri target di sostenibilità e neutralità climatica. Nel corso dell’anno la percentuale di fonti rinnovabili

Leggi di più »