Skip to content Skip to footer

L’Onu sceglie il Brasile per la Cop 30 del 2025

La scelta delle Nazioni Unite per ospitare la Cop 30, nel 2025 è ricaduta su Belem,  nell’area amazzonica dello stato del Para, in Brasile.

Sarà un onore per il Brasile ricevere rappresentanti da tutto il mondo in uno Stato della nostra Amazzonia” così il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva “Sono certo che il Governatore Helder Barbalho e il popolo del Para siano pronti a promuovere la migliore Cop della storia”.

La conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Cop) riunisce i leader di tutti i paesi del mondo per concordare come intensificare l’azione globale al fine di risolvere la crisi climatica ed esaminare i progressi compiuti in relazione agli impegni assunti nel quadro dell’accordo di Parigi del 2015 che ha posto i termini per il cercare di avversare il surriscaldamento del pianeta.

La prima Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, si era tenuta Rio de Janeiro nel 1992. Da allora i paesi firmatari della convenzione si sono incontrati ogni anno per discutere progressi e sfide, fatta eccezione nel 2020 quando l’incontro non ha avuto luogo a causa della pandemia.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...