Skip to content Skip to footer

Mase a Ecomondo: focus su economia circolare – educazione ambientale

Le attività del Ministero in occasione dell’evento in programma a Rimini dal 7 al 10 novembre. Il Ministro Pichetto agli Stati Generali della Green Economy.

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica parteciperà alla ventiseiesima edizione di Ecomondo, evento internazionale di riferimento sulle politiche della transizione ecologica e sulle soluzioni per l’economia verde e circolare. alla manifestazione, in programma al quartiere fieristico di rimini dal 7 al 10 novembre, il mase interverrà con i suoi rappresentanti, a partire dal Ministro Gilberto Pichetto, e attraverso uno spazio di 100 mq presso la Hall Sud, stand. 202, sarà la sede di un fitto programma di incontri e seminari, ma anche di attività “ad hoc” per il mondo della scuola. Presente a Ecomondo anche il Viceministro Vannia Gava.

Il Ministro Gilberto Pichetto interverrà al termine della sessione plenaria di apertura degli Stati Generali della Green Economy  e sarà presente all’evento “La banca dati di Anci-Conai sulla raccolta differenziata ed il riciclo: Presentazione XII Rapporto 2022 e prima analisi XIII Rapporto 2023”.

Tanti i momenti di confronto nello stand del Mase, a cura della direzione Economia Circolare e di quella sull’Uso Sostenibile del Suolo e delle risorse idriche: sono stati organizzati seminari sul nuovo Registro Elettronico dei Rifiuti, sul ruolo dell’Albo nazionale dei gestori ambientali nella gestione del ciclo dei rifiuti, sui “Cam” e il “Green Public Procurement”, sulla finanza “green” nel nuovo quadro normativo europeo, sulla depurazione e il riutilizzo delle acque reflue. Ci sarà spazio, tra stand ed eventi organizzati dal Ministero, per approfondimenti anche su temi quali l’ecodesign, l’impronta ambientale e la sostenibilità d’impresa, il ruolo della ricerca nell’attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile.

Ampio spazio all’educazione ambientale, con alcune lezioni all’interno di “Visioni di futuro”, un incontro con gli studenti sui principi fondamentali dell’Agenda 2030. Presso lo stand del Mase si svolgerà “Differenziati, Differenziando”, un’iniziativa rivolta ai giovani delle scuole superiore e agli universitari presenti a Rimini sull’importanza di una buona raccolta differenziata.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment