Skip to content Skip to footer

Riconversione Centrale Enel Torrevaldaliga, si riunisce la task force

Garantire massima sostenibilità economica e socialedella Centrale Enel, nel quadro della decarbonizzazione e transizione energetica.

Rappresentanti di Mimit, Regione Lazio, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centro-settentrionale ed Enel si sono incontrati in forma ridotta di task force, così come convenuto nella riunione dell’11 marzo scorso del Comitato per la gestione del phase out della centrale Enel a carbone di Torrevaldaliga Nord.

La task force promuoverà nelle prossime settimane una serie di incontri e interlocuzioni con soggetti terzi per valutare iniziative e soluzioni, tracciando un percorso concreto per la riconversione da sottoporre all’attenzione del citato Comitato.

Per ogni potenziale iniziativa per il futuro dell’area verranno verificati la concretezza dei progetti, l’impatto sullo sviluppo dell’area, sull’occupazione e le relative azioni da mettere in campo.

La prossima riunione del Comitato sarà quindi a seguito di questi primi incontri e sarà occasione per informare i componenti sulla fattibilità di tali progetti e sul cronoprogramma degli interventi da attuare nel breve periodo data l’imminente dismissione delle attività della centrale di Torrevaldaliga.

L’obiettivo è pertanto quello di garantire la massima sostenibilità economica e sociale del progetto di riconversione industriale e logistica, nel quadro della decarbonizzazione e transizione energetica.(Mise)

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...