Skip to content Skip to footer

Per la rima volta una donna al timone dello stabilimento di Grottaglie, sito di eccellenza di Leonardo

Si tratta dell’ingegnere meccanico Manuela Marangio che coordina il lavoro di 1.300 persone, in una struttura produttiva all’avanguardia mondiale nella lavorazione della fibra di carbonio per i più importanti programmi aeronautici in ambito civile e militare. Una responsabilità che Manuela Marangio si è guadagnata sul campo, fin dal 2006, proprio quando il sito di Grottaglie apriva i battenti e le schiudeva le porte dell’industria aeronautica globale.

“Un impianto industriale avveniristico come ricorda Manuela Marangio che segnava, quasi venti anni fa, un cambio di passo fondamentale nella produzione di strutture aeronautiche, con i tronconi di fusoliera del B787 Dreamliner – il cosiddetto “aereo dei sogni” – realizzati con brevetti esclusivi e lavorazioni uniche al mondo”.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Potrebbe interessarti anche...